Skip to main content

Dopo Paola Corna Pelligrini, un’altra donna ai vertici di Winning Women Insitute. Il cambiamento di presidenza di Winning Women Institute è accompagnato anche da un’altra nuova nomina. Sonia Malaspina, infatti, assume il ruolo di presidente del Comitato Scientifico di Winning Women Institute, fino ad oggi ricoperto da Paola Corna Pellegrini. Sonia Malaspina, direttrice delle Risorse Umane di Italia e Grecia e Consigliere nel board di Danone Italia, si è sempre impegnata sul fronte della parità di genere.

“Sono molto felice di poter dare il mio contributo al tavolo del Comitato Scientifico di Winning Women Institute – dichiara Sonia Malaspina -. Ringrazio la Presidente Paola Corna Pellegrini per la fiducia e per questa straordinaria opportunità. In Italia, Winning Women Institute ha fatto un ottimo lavoro di sensibilizzazione rispetto alla parità di genere confrontandosi sia con realtà del tessuto imprenditoriale italiano che ha stimolato a profonde riflessioni e cambiamenti, sia con le istituzioni.

Sono convinta che ogni azienda possa raggiungere e realizzare l’obiettivo della parità di genere arrivando a conciliare gli interessi economici e gli interessi sociali, due aspetti fortemente interdipendenti. Winning Women Institute, attraverso l’innovativa metodologia Dynamic Model Gender Rating ideata dal Comitato Scientifico, ha già consegnato l’attestato di Gender Equality a 22 aziende ma almeno una trentina sono in pipe-line e abbiamo progetti ancora più ambiziosi ” Sonia Malaspina.